Non solo G8, a L'Aquila la ricostruzione continua

1' di lettura

Lontano dalla zona rossa, dai luoghi in cui lavorano i capi di Stato, dalle zone che hanno visitato cosa succede? SKY TG24 è stata in uno dei paesi più colpiti dal terremoto, a pochi chilometri da L'Aquila per parlare con la gente

Aiuole con prato all'inglese ed impianto di irrigazione automatica. Strade riasfaltate per l'occasione. Ai grandi della terra riuniti a Coppito per il G8, oltre agli edifici crollati, L'Aquila mostra il meglio di sé. La voglia di rialzare la testa, il bisogno di riprendere a vivere. A Onna i vigili del fuoco fino ad oggi hanno lavorato 24 ore al giorno per costruire le casette di legno. Gli abitanti sperano che anche dopo il G8 i lavori continuino con questo ritmo. Come a Villa San'Angelo un paesino dove SKY TG24 si è recata per documentare come avviene il processo di ricostruzione.

Guarda anche:
G8 a L'Aquila, segui la diretta
G8 a L'Aquila, tutte le foto
Tutte le notizie sul G8

Leggi tutto
Prossimo articolo