G8, approvate dichiarazioni su economia e clima

1' di lettura

I grandi del mondo riuniti a L'Aquila danno il via libera la dichiarazione sulla finanza globale: "Insieme contro la crisi, confermiamo aiuti all'Africa". Intesa sui cambiamenti climatici ma bisogna convincere ancora Cina e India

A L'Aquila approvata la dichiarazione del G8 relativa all'economia globale. Tra i punti più importanti, il "no" al protezionismo, l'importanza del lavoro, la lotta ai paradisi fiscali. "I Paesi del G8 si impegnano a lavorare per "assicurare una stabilità finanziaria globale". Sul clima è stato raggiunto solo uno dei due obiettivi per la dichiarazione che sarà sottoscritta anche da Cina e India. Si riconoscono la necessità di contenere entro i due gradi il surriscaldamento del pianeta. Ma Pechino e Delhi non hanno voluto indicare l'obiettivo di un taglio del 50% delle emissioni di anidride carbonica entro il 2050.

Guarda anche:
G8 a L'Aquila, segui la diretta
G8 a L'Aquila, tutte le foto
Tutte le notizie sul G8

Leggi tutto