Afghanistan, in quarantena l'unico maiale

1' di lettura

L'animale, una rarità in un Paese musulmano nel quale il consumo della sua carne è ritenuto illegale, è ospite dello zoo di Kabul. Sono stati i visitatori del parco a manifestare la preoccupazione per l'influenza A

L'unico maiale allevato in Afghanistan è stato messo in quarantena per paura che potesse essere portatore dell'influenza suina. L'animale - una rarità in un paese musulmano nel quale il consumo della sua carne è ritenuto illegale, è ospite dello zoo di Kabul. Sono stati proprio i visitatori del parco a manifestare la propria preoccupazione per un possibile conta contagio dell'influenza H1N1.

Leggi tutto
Prossimo articolo