Iran, nuova sfida di Karoubi ad Ahmadinejad

1' di lettura

Il riformista al presidente: "Questa elezione non è valida; non considero questo governo come legittimo e continuerò la mia battaglia usando ogni mezzo"

Nuova sfida ad Ahmadinejad lanciata dal riformista Karoubi, arrivato quarto nelle contestate elezioni presidenziali iraniane del 12 giugno. "Questa elezione non è valida; non considero questo governo come legittimo e continuerò la mia battaglia usando ogni mezzo - ha scritto Karoubi - e sono pronto a collaborare con persone e gruppi favorevoli alle riforme". La sua dichiarazione in una nota pubblicata sul sito web del suo partito, arriva dopo che lunedì scorso, 29 giugno, il supremo organo legislativo del Paese ha confermato la rielezione del presidente Ahmadinejad.

Leggi anche:
"Stop Ahmadinejad": la foto simbolo su Twitter
Iran, Aberto Negri: "Dal web arriva solo quello che vuole Theran"
Iran, Marco Montemagno: "I blocchi in rete si possono aggirare"
Iran, la protesta corre sul web
Iran, spari sulla folla. La videogallery
Iran, il volto femminile della protesta
Iran, una notte su Twitter ad ascoltare i dissidenti
Iran, dov'è il mio voto. La fotogallery
Radio Iran, la voce di Teheran arriva da Israele

Leggi tutto