Jacko, effettuata una seconda autopsia

1' di lettura

Il nuovo esame è stato espressamente richiesto dalla famiglia per stabilire le cause della morte. Interrogato il medico personale del re del pop, che al momento non è considerato indagato ma solo testimone. Nessuna notizia sui funerali

E' stata effettuata una seconda autopsia sul corpo di Michael Jackson come richiesto dalla famiglia per stabilire le cause della morte. Per gli esiti del primo esame bisognerà aspettare più di un mese. Riguardo alla data e al luogo in cui si svolgeranno i funerali dell'artista ancora nessuna notizia. Intanto è stato di nuovo interrogato il medico personale della pop star, che al momento non è considerato indagato ma solo testimone. Pare che il cantante assumesse anche sette farmaci contemporaneamente, un cocktail che potrebbe essergli stato fatale.

Leggi tutto
Prossimo articolo