Usa, Camera approva legge che riduce gas serra

1' di lettura

Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha parlato di "storica iniziativa" e di "passo necessario per ridurre la pericolosa dipendenza dal petrolio straniero"

Negli Stati Uniti la Camera dei Rappresentanti ha approvato, con 219 voti afavore su 212 contrari, un'importante legge sul clima che pone severi limiti alle emissioni di gas inquinanti. La legge obbliga le compagnie americane - incluse le raffinerie e le centrali di energia - a ridurre le emissioni dannose con una percentuale del 17% entro il 2020 e dell'83% entro il 2050, prendendo come punto di riferimento i livelli del 2005. Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha parlato di "storica iniziativa" e di "passo necessario per ridurre la pericolosa dipendenza dal petrolio straniero".

Leggi tutto