Gas serra, Obama: la nuova legge è una misura storica

1' di lettura

Nel tradizionale discorso del sabato alla nazione del presidente degli stati Uniti ha parlato della importante legge sull'energia pulita approvata dalla Camera

La legge obbliga le compagnie americane - incluse le raffinerie e le centrali di energia - a ridurre le emissioni dannose con una percentuale del 17% entro il 2020 e dell'83% entro il 2050, prendendo come punto di riferimento i livelli del 2005. Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha parlato di "storica iniziativa" e di "passo necessario per ridurre la pericolosa dipendenza dal petrolio straniero".

Leggi tutto
Prossimo articolo