G8 Trieste, passa la linea morbida per l'Iran

1' di lettura

La situazione nel Paese islamico e l'Afghanistan sono stati al centro dei lavori dell'incontro dei ministri degli Esteri. Frattini: "Un vertice importante che ha raggiunto conclusioni concrete sui grandi temi di politica estera"

"Un vertice importante che ha raggiunto conclusioni concrete sui grandi temi di politica estera". Così il ministro degli esteri, Franco Frattini, al termine dei lavori dell'ultima giornata del G8 ministeriale di Trieste, ha commentato il risultato del vertice. Poiu ha aggiunto: "L'Italia è pronta a fare la sua parte nel dare assistenza a chi in Iran è in difficoltà, ma non può essere l'unico Paese europeo a mobilitarsi. Occorre una presa di posizione comune dell'Ue di fronte alle crescenti richieste di visti e di aiuto nel pieno delle violenze seguite alle elezioni presidenziali iraniane".

Teheran insiste: elezioni senza brogli

Leggi anche:
Iran, Aberto Negri: "Dal web arriva solo quello che vuole Theran"
Iran, Marco Montemagno: "I blocchi in rete si possono aggirare"
Iran, la protesta corre sul web
Iran, spari sulla folla. La videogallery
Iran, il volto femminile della protesta
Iran, una notte su Twitter ad ascoltare i dissidenti
Iran, dov'è il mio voto. La fotogallery
Radio Iran, la voce di Teheran arriva da Israele

Leggi tutto