Iran, palloncini verdi per esprimere dissenso

1' di lettura

Dopo aver ufficializzato la regolarità delle elezioni l'esecutivo iraniano incita a trattare senza pietà i contestatori, ma il cielo sopra Teheran si è tinto di verde con i palloncini lanciati in aria da un'opposizione che non si arrende

Palloncini verdi lanciati in aria alla fine della preghiera del venerdì per sfidare la repressione. A Teheran niente ferma il dissenso, nonostante sia stata istituita una commissione speciale con il compito di informare il Paese sul perché le elezioni più contestate della storia iraniana siano state definite regolari. Il Consiglio dei guardiani delega insomma ad altri le parole necessarie per spiegare le ragioni del regime dopo aver negato che ci siano stati brogli e soprattutto dopo che nei giorni scorsi ha ammesso di aver registrato molte più schede votate che votanti.

Leggi tutto
Prossimo articolo