Iran, G8: risolvere crisi con dialogo democratico

1' di lettura

I ministri degli Esteri riuniti a Trieste chiedono al regime di Teheran di mettere fine alle violenze sui manifestanti. Frattini: "Siamo preoccupati"

I ministri degli Esteri del G8 "deplorano" le violenze verificatesi in Iran dopo l'annuncio dei risultati elettorali e sollecitano Teheran al rispetto dei diritti umani e della libertà di espressione. "La crisi deve essere risolta attraverso il dialogo democratico e i mezzi pacifici" si legge in una dichiarazione. ministri degli esteri del G8 riuniti a Trieste (appuntamento disertato dall'Iran) auspicano la ricerca di una soluzione diplomatica alla questione del dossier nucleare iraniano.

Leggi tutto
Prossimo articolo