Il G8 affronta il caso Iran. Ma Mottaki non c'è

1' di lettura

Si apre a Trieste il vertice sull'Afghanistan con i ministri degli Esteri. Frattini sarà il padrone di casa ma fa notizia soprattutto l'assenza di Hillary Clinton, oltre a quella già annunciata del rappresentante di Teheran

Il segretario di Stato Usa Hillary Clinton non sarà al G8 di Treviso. Lo ha annunciato il Dipartimento di Stato. Il cambio di programma è dovuto al fatto che la Clinton è stata operata a un gomito fratturatosi in una caduta. Nonostante l'assenza del segretario di Stato americano e del ministro degli Esteri iraniano Manuchehr Mottaki si cercherà di trovare una soluzione alla difficile situazione dell'Afghanistan. Occhi puntati anche sull'Iran dopo gli scontri che hanno seguito le elezioni presidenziali dello scorso 12 giugno.

Leggi tutto