Tenta discesa con sci dal K2, morto l'alpinista Fait

1' di lettura

Il trentino è precipitato in un canalone mentre stava cercando di realizzare l'impresa estrema sulla seconda montagna più alta del mondo. La scena è stata vista anche dal campo base

L'alpinista trentino Michele Fait è morto la scorsa notte mentre stava tentando la discesa estrema sugli sci del K2, la seconda montagna più alta del mondo. Di lui si erano perse le tracce martedì, ma solo questa mattina la notizia è rimbalzata prima sui blog di altri alpinisti impegnati nella scalata della vetta himalayana, poi la conferma ufficiale arrivata ai familiari dell'alpinista. Secondo le prime informazioni, Fait è precipitato in un canalone con gli sci: la scena è stata vista anche dal campo base.

Leggi tutto
Prossimo articolo