Arriva Kobian, il primo robot umano che ride e piange

1' di lettura

L'automa è in grado di mostrare i muscoli e di salutare la telecamera con la sua manina d'acciao. Si chiama Kobain e arriva dal Sol Levante

E' stato presentato in Giappone un robot capace di simulare emozioni e sentimenti tipici dell'uomo. Questo automa è in grado di mostrare i muscoli e di salutare la telecamera con la sua manina d'acciao. Il robot, si chiama Kobian ed è stato progettato in nove anni da uno scienziato dell'università giapponese. Sa muovere la bocca e gli occhi e come si usa in Giappone sa anche fare l'inchino.

Leggi tutto