Washington, scontro tra treni del metrò: 7 morti e 76 feriti

1' di lettura

L'incidente all'ora di punta, sulla linea rossa, tra le stazioni di Takoma e Fort Totten. Un treno si è fermato ad uno stop e un convoglio che lo seguiva gli si è schiantato addosso, deragliando

E' di sette morti e 76 feriti il bilancio ufficiale, reso noto dal sindaco Adrian Fenty, del disastro avvenuto lunedì sera nella metropolitana di Washington. Due treni diretti verso la capitale statunitense si sono tamponati. Tra le vittime c'è anche la conduttrice di uno dei due convogli. Sei feriti sono in gravi condizioni. L'incidente è avvenuto poco dopo le cinque del pomeriggio ora locale, nell'ora di punta della linea rossa della metro, la più frequentata. Un treno si è fermato ad uno stop e un convoglio che lo seguiva gli si è schiantato addosso, deragliando.

Leggi tutto