Ue: nel 2008 -8,5% d'incidenti stradali mortali

1' di lettura

Gli incidenti stradali mortali nell'Unione Europea sono in progressivo calo. A rivelarlo è uno studio pubblicato dal Consiglio europeo della sicurezza dei trasporti. Le cifre restano però preoccupanti: lo scorso anno quasi 40mila vittime

Diminuiscono gli incidenti stradali mortali nell'Unione Europea. Nel 2008 rispetto all'anno precedente si registra un calo dell'8,5%. A rivelarlo è uno studio pubblicato dal Consiglio europeo della sicurezza dei trasporti. La situazione, nei 27 Paesi membri, è comunque molto differente. Secondo il rapporto sono Lussemburgo-Francia e Portogallo gli Stati dove si registrano i miglioramenti più significativi, seguiti dalla Spagna e subito dopo dal Belgio e dalla Germania.

Leggi tutto
Prossimo articolo