Iran, spari sulla folla

1' di lettura

Centinaia di migliaia di persone sono scese in piazza a Teheran per protestare contro Ahmadimejad. Poche le immagini degli scontri. Soltanto i blogger e Twitter sono riusciti ad aggirare la censura ed inviare filmati choc. GUARDA LA VIDEOGALLERY

Il governo iraniano ha vietato ai mezzi di informazione esteri di filmare e fotografare quello che accade per le strade di Teheran. Ma le immaginie i video, per quanto sgranati e confusi, giungono lo stesso attraverso l'unico mezzo ancora a disposizione dei cittadini iraniani: Internet. In particolare, i mezzi usati sono soprattutto Twitter e Youtube dove vengono postati i video amatoriali girati dai sostenitori di Moussavi. Alcuni di questi video mostrano vere e proprie scene di guerriglia urbana, altri, le vittime di questi scontri. Immagini dure, forti, drammatiche che dimostrano il coraggio e la perseveranza della gente che ha deciso di sfidare fino in fondo il regime brutale degli Ayothollah.

Guarda i video


20 giugno 2009 - Scontri nelle strade di Tehran (da LiveLeak.com)

20 giugno 2009 - Lacrimogeni sulla folla (da LiveLeak.com)

20 giugno 2009 - Spari sulla folla a Teheran (da LiveLeak.com)

20 giugno 2009 - Un poliziotto linciato dalla folla (da LiveLeak.com)

20 giugno 2009 - La morte di Neda (Attenzione immagini cruente - da Youtube)

20 giugno 2009 - Spari sulla folla a Teheran (da Youtube)

Leggi tutto