Iran, almeno dieci morti, e la protesta continua

1' di lettura

Caos a Teheran dove decine di persone sarebbero state uccise negli scontri di ieri, mentre i blogger parlano di nuovi cortei oggi, nella capitale iraniana, che protestano contro la rielezione di Ahmadinejad e contro la ferocia del regime

La guida suprema iraniana Ali Khamenei l'aveva già annunciato durante la preghiera del venerdì. Ci sarà un bagno di sangue. E bagno di sangue è stato. La televisione di stato della repubblica islamica parla di 10 vittime, la Cnn ne ipotizza 19 ma secondo la rete sono almeno 150 i morti. Una battaglia che secondo la rete non è ancora finita, perchè anche oggi ci sarebbero stati cortei a Teheran che hanno sfilato per continuare a protestare contro la rielezione truccata di Mahmud Ahmadinejad e contro un regime feroce.

Leggi tutto