Intoppo nel processo di beatificazione di Papa Pacelli

1' di lettura

Secondo il postulatore della causa, padre Peter Gumpel, alcuni gruppi ebrei sono contrari a questo riconoscimento per Pio XII

"Il Santo padre non firma il decreto per la beatificazione di papa Pio XII perchè è impressionato dall'esito di recenti incontri tenuti con i membri di alcune organizzazioni ebraiche". A sostenerlo è padre Peter Gumpel, il relatore della causa di beatificazione di papa Pacelli. Per Gumpel i membri del gruppo "Anti defamafation league" avrebbero detto apertamente a Benedetto XVI che se farà qualcosa in favore di Pio XII i rapporti tra cristiani ed ebrei saranno definitivamente e permanentemente compromessi.

Leggi tutto
Prossimo articolo