Nuovo caso Madoff: arrestato Stanford

1' di lettura

Il miliardario texano è finito in manette con l'accusa di aver realizzato una frode da 8 miliardi di dollari

Il miliardario texano Allen Stanford, accusato di una frode da 8 miliardi di dollari, si è autoconsegnato ieri notte all'Fbi. Stanford, 59 anni, era ricercato dal febbraio scorso per aver messo in piedi uno "schema Ponzi" e cioe' una piramide finanziaria simile a quella da 50 miliardi di dollari ideata da Bernard Madoff. Stanford, che prima della frode aveva un patrimonio personale valutato in oltre 2 miliardi di dollari, era conosciuto in tutto il mondo per le sue attività di sponsor nel golf, nel tennis, nel cricket e nella vela. La frode era emersa da un'inchiesta della Sec di 4 mesi fa.

Leggi tutto
Prossimo articolo