Ue, a luglio la decisone su presidenza del parlamento

1' di lettura

Non è stata trovata un'intesa tra Italia e Polonia sul candidato alla Presidenza dell'europarlamento, che spetta al Partito Popolare europeo

Nulla di fatto sulla questione della presidenza del Parlamento europeo fra Italia e Polonia. Lo ha indicato il premier polacco Donald Tusk il quale ha spiegato che si arriverà ad una soluzione a luglio. Alla domanda se si andrà a un voto, ha replicato: "Penso che sarà questa la soluzione". Tusk ha spiegato ai giornalisti che "ognuno resta sulle sue posizioni". "La nostra determinazione è più grande di quella di Berlusconi", ha sottolineato il premier polacco, secondo il quale il presidente del Consiglio italiano, "mostra ambizioni in più direzioni".

Leggi tutto
Prossimo articolo