Teheran, la folla sfida Ahmadinejad: 7 civili uccisi

1' di lettura

Imponente manifestazione dell'opposizione: centinaia di migliaia in piazza contro il neo presidente. Spari, vittime e feriti. Arrestato un collaboratore dell'ex presidente riformista Khatami. Mousavi: pronto a nuove elezioni

Sono sette i civili uccisi nella grande manifestazione di ieri a Teheran, dove centinaia di migliaia di persone sono scese in piazza -nonostante i divieti- per contestare la rielezione a presidente di Mamoud Ahmadinejad. Oggi è stato arrestato anche uno stretto collaboratore dell'ex presidente riformista Mohammad Khatami. Lo sfidante di Ahmadinejad, il candidato riformista Hossein Mousavi, chiede la ripetizione del voto. Il Consiglio dei Guardiani, che sovrintende alla regolarità delle elezioni, ha fatto sapere che si pronucerà presto sul ricorso di Mousavi.

Leggi tutto
Prossimo articolo

le ultime notizie di skytg24