Iran, tensione altissima. A Teheran è sfida in piazza

1' di lettura

Nella Capitale i sostenitori di Ahmadinejad hanno indetto una imponente contromanifestazione per bilanciare la sostanziale occupazione delle strade da parte dei sostenitori di Mousavi. A dividere i due cortei polizia e pasdaran

Tensione sempre altissima in Iran. A Teheran i sostenitori di Ahmadinejad hanno organizzato un'imponente contromanifestazione per bilanciare la sostanziale occupazione della piazza dei sostenitori di Mousavi. Intanto, mentre la televisione ufficiale manda in onda i festeggiamenti per la vittoria dell'attuale presidente contrapponendole a quelle delle devastazioni seguite ai cortei di protesta, i manifestanti pro Mosuavi si sono radunati per una manifestazione silenziosa. In mezzo, tra i due cortei, i poliziotti in assetto antisommossa e i temibili pasdaran, i guardiani della rivoluzione.

Leggi tutto