Iran, sostenitori di Mousavi in piazza contro il voto

1' di lettura

Non si ferma la protesta dopo la proclamazione dei risultati del voto alle elezioni presidenziali. Sfidando il divieto del governo, decine di migliaia di sostenitori del candidato moderato sconfitto, protestano per le strade di Teheran

Mir Hossein Moussavi è "pronto a partecipare ad una nuova elezione", per misurarsi nuovamente contro Ahmadinejad, vincitore ufficiale delle elezioni iraniane del 12 giugno. Il candidato sconfitto è apparso oggi in piazza a Teheran ad una manifestazione dei suoi sostenitori vietata dal ministero dell'Interno, dopo gli incidenti dei giorni scorsi, ma partita ugualmente. "Il voto della gente è più importante di Moussavi o di chiunque altro", ha detto l'ex premier davanti alle migliaia di manifestanti. Decine di migliaia di persone hanno sfidato le autorità riunendosi oggi nella capitale iraniana.

Leggi tutto