Frattini: "Preoccupa la violenza esplosa in Iran"

1' di lettura

Il titolare della Farnesina ha riassunto così la posizione dei ministri degli Esteri dell'Unione europea riguardo i fatti accaduti a Teheran in seguito all'elezione di Ahmadinejad

"Quello che ci preoccupa è l'esplosione delle violenze nelle strade e nelle piazze". Franco Frattini riassume così la posizione dei ministri degli Esteri dell'Unione europea in merito ai fatti iraniani. Preoccupa la violenza ancor più delle denunce su presunte irregolarità elettorali: "Seguiremo con attenzione gli sviluppi, senza trarre per ora conseguenze" spiega il titolare della Farnesina, che al suo arrivo al Consiglio Esteri annuncia anche una dichiarazione comune dei 27 sul tema.

Leggi tutto
Prossimo articolo