Usa, via libera alla legge antifumo

1' di lettura

Il Congresso ha approvato un provvedimento che prevede tra l'altro la riduzione del livello di nicotina nelle sigarette, l'obbligo per le compagnie di cancellare sui pacchetti i termini "light" o "mild"

Gli Stati Uniti dichiarano guerra al fumo. Il presidente Barack Obama, ex fumatore pentito, presto firmerà il disegno di legge antitabacco approvato dal Congresso. Il "Family Smoking and Tobacco Control Act" prevede la riduzione del livello di nicotina, l'obbligo per le compagnie di comunicare gli ingredienti contenuti nelle sigarette e di accettare eventuali modifiche. Inoltre saranno immediatamente cancellati sui pacchetti i termini "light" o "mild", entro il 2012 invece compariranno le scritte che avvertono dei rischi per la salute.

Leggi tutto