Gheddafi: "Le donne per l'Islam sono un mobilio"

1' di lettura

Terza giornata della visita di Stato del leader libico a Roma. Incontrando all'Auditorium 700 donne, in rappresentanza del mondo politico, dell'impresa e della cultura, il Colonnello, ha parlato della condizione femminile nel mondo

"Nel mondo arabo e islamico la donna è come un pezzo di mobilio che si può cambiare quando vuoi e nessuno chiederà perché lo hai fatto". Lo ha detto Muammar Gheddafi parlando della situazione femminile nel mondo, nel corso di un incontro all'Auditorium di Roma con 700 donne, in rappresentanza del mondo politico, dell'impresa e della cultura. Il Colonnello in mattinata parlando agli imprenditori italiani aveva affermato che: "L'Italia ha bisogno della Libia e noi non daremo gas o petrolio ad altri Paesi ai danni del vostro". "Siamo contro il colonialismo e la corruzione".

Tutte le notizie su Gheddafi

Scontri alla Sapienza tra polizia e studenti. Le foto

Scontri alla Sapienza tra polizia e studenti. Il video

Gheddafi: "Nell'86 gli Usa furono come Bin Laden"

Gheddafi in Italia, la fotogallery

Leggi tutto
Prossimo articolo