Terrore nel museo dell'Olocausto a Washington, un morto

1' di lettura

James Von Brunn, un 88enne collegato ad un sito web antisemita, ha ucciso una guardia della sicurezza prima di essere ferito dal fuoco degli stessi agenti, che avevano risposto ai suoi spari

James Von Brunn, un 88enne suprematista ariano è entrato nel museo dell'Olocausto di Washington e ha iniziato a sparare con la propria carabina. A perdere la vita, un agente della sicurezza. Panico fra le centinaia di persone che, in quel momento, affollavano il museo, uno dei più controllati degli Stati Uniti perchè a pochi passi dalla Casa Bianca.

Leggi tutto