Morto il bimbo italiano ustionato in camera iperbarica

1' di lettura

Il piccolo di 4 anni era rimasto gravemente ustionato lo scorso 2 maggio nell'incendio a Fort Lauderdale. Nel rogo era morta la nonna

E' morto a Miami, in Florida, dopo più di un mese di agonia Francesco Pio Martino, il bimbo di 4 nni rimasto gravemente ustionato lo scorso 2 maggio nell'incendio della camera iperbarica a Fort Lauderdale. Nel rogo era morta la nonna del piccolo, Vincenza Pesce di 49 anni. Francesco, originario di San Felice a Cancello, nel Casertano, si era sottoposto a una terapia per la tetraparesi spastica di cui soffriva.

Leggi tutto