Afghanistan, spari contro italiani: 3 feriti, uno grave

1' di lettura

Scontro a fuoco a Farah nell'ovest del Paese, uno dei nostri soldati è in gravi condizioni, dopo essere stato colpito al petto, ma non è in pericolo di vita

Tre soldati italiani sono rimasti feriti in un conflitto a fuoco a Farah, nell'ovest dell'Afghanistan. Il militare più grave, secondo quanto si è appreso, avrebbe una ferita al petto, ma non sarebbe in pericolo di vita. Nella stessa zona di Farah, ma durante la notte, si era avuto un altro attacco ad una pattuglia di militari italiani. Questi avevano risposto al fuoco, senza riportare alcuna conseguenza. La provincia di Farah si trova nella parte meridionale della Regione ovest, a comando italiano, ed è tradizionalmente considerata una zona "calda".

Leggi tutto
Prossimo articolo