Obama e Sarkozy uniti contro il nucleare di Teheran

1' di lettura

Incontro tra i due Presidenti a margine della cerimonia del 65esimo anniversario dello sbarco in Normandia. Dissensi sull'integrazione della Turchia nell'Ue ma c'è accordo su Iran e pace in Medio Oriente

Washington e Parigi sono uniti per fermare il programma nucleare iraniano. Lo ha affermato Nicolas Sarkozy, nel corso della conferenza stampa congiunta a Caen con il presidente americano, Barack Obama. I due si sono detti uniti negli sforzi volti a contrastare le ambizioni nucleari iraniane e favorire una pace che porti alla creazione di due stati per palestinesi ed israeliani. Su un punto, però, i presidenti non sono stati dello stesso avviso. Obama ha ribadito di essere a favore dell'integrazione della Turchia nell'Ue, a differenza di Sarkozy.

Leggi tutto
Prossimo articolo