Gran Bretagna, Brown anticipa il rimpasto

1' di lettura

"Non mi dimetto, ripuliremo la politica". Lo assicura il premier britannico presentando il rimpasto segnato dall'abbandono nel giro di poche ore di ben tre ministri del suo governo

Dopo lo scandalo dei rimborsi facili, il premier britannico Gordon Brown, ha assicurato di ripulire la politica presentando il rimpasto in una giornata difficile, segnata dall'abbandono nel giro di poche ore di ben tre ministri del suo governo. Brown ha dichiarato di non avere esitazioni. Nell'esecutivo sono comunque confermati Alistair Darling alle Finanze, Peter Mandelsson al Commercio e David Miliband agli Esteri. Agli Interni va Alan Johnson.

Leggi tutto
Prossimo articolo