Obama all'Islam: basta sospetti, serve un nuovo inizio

1' di lettura

Storico discorso di Barack Obama all'università de Il Cairo. Il presidente americano ha parlato dei rapporti tra Stati Uniti e Islam sottolineando che l'America cerca un nuovo inizio. Grande accoglienza per il numero uno della Casa Bianca

"Serve un nuovo inizio". E' il messaggio di Barack Obama all'Islam, per superare le contrapposizioni che dividono l'America e il mondo musulmano. "Finché il nostro rapporto sarà definito dalle differenze daremo potere a chi semina odio - ha detto Obama parlando al Cairo -. Questo ciclo di sospetto e discordia deve finire. Sono venuto qui a cercare un nuovo inizio tra gli Stati Uniti e i musulmani di tutto il mondo, un inizio basato sul rispetto reciproco, sulla verità che l'America e l'Islam non si escludono a vicenda ma condividono principi comuni di giustizia, di progresso e di tolleranza".

Seimila parole, 55 minuti. Ecco i passi salienti del DISCORSO DI OBAMA

L'intervento del presidente Usa. Il testo in lingua originale

Leggi tutto