Iran, Khamenei: Medio Oriente odia profondamente Usa

1' di lettura

L'Ayatollah, massimo leader iraniano, parla lo stesso giorno in cui il presidente Usa Barack Obama tiene al Cairo il suo atteso discorso al mondo islamico

Per il massimo leader iraniano gli Stati Uniti sono "profondamente odiati" in Medio Oriente. L'Ayatollah Alì Khamenei parla lo stesso giorno in cui il presidente Usa Barack Obama tiene al Cairo il suo atteso discorso al mondo islamico. Alì Khamenei ha affermato che l'America, se vuole un vero cambiamento, non deve ricorrere a "slogan", ma è "necessario agire".

Leggi tutto
Prossimo articolo