Europee, l'Olanda va al voto

1' di lettura

Seggi aperti dalle 7,30 alle 21. In forte crescita i consensi per il partito di Geert Wilders, che si piazza tra i primi tre del paese. Gli eurodeputati da eleggere sono 25

In Olanda si vota per le Europee. La paura dell' astensionismo c'è: secondo i sondaggi solo il 40% della popolazione andrà a votare. Occhi puntati sull'anti islamico, xenofobo ed anti europeo "Partito per la Libertà" fondato da Geert Wilders, produttore di "Fitna", documentario di denuncia sulla natura violenta del Corano. Il suo partito è in forte crescita. Secondo i sondaggi potrebbe arrivare al 12% dei voti piazzandosi così tra i primi tre partiti del paese, dopo quello cristiano-democratico del premier Jan Peter Balkenende.

Leggi tutto
Prossimo articolo