Buccaneer, la minaccia dei pirati

1' di lettura

"Ancora 48 ore o faremo brutte cose". Così l'ultimatum dei pirati in una telefonata arrivata al Corriere della Sera. Il rimorchiatore italiano Buccaneer è stato sequestrato lo scorso 11 aprile

Si infittisce di toni più minacciosi la vicenda dei 10 membri italiani dell'equipaggio del cargo ravennate e dei loro 6 colleghi romeni e croati, trattenuti al largo delle coste del Puntland da 52 giorni. La testimonianza drammatica, del comandante è arrivata via telefono lo scorso lunedì. "Siamo senza cibo, acqua, stiamo impazzendo". Margherita Boniver, inviato del governo italiano per le crisi umanitarie, sostiene che il nostro Paese continua a fare la sua parte. La sola cosa certa è che la marina ha avuto l'ordine di inviare nelle acque somale un'altra nave da guerra.

Leggi tutto
Prossimo articolo