Turchia, strage in località balneare: 8 morti

1' di lettura

La tragedia si è consumata in un appartamento di Adana, nel sud del Paese. Tra le vittime ci sarebbero anche tre bambini. Secondo le riscostruzioni effettuate dalla polizia locale, le otto persone sono state uccise con un colpo alla testa

Misteriosa strage in un appartamento di Adana, nel sud della Turchia. Otto persone, tra cui tre bambini, sono state trovate morte, uccise con un colpo d'arma da fuoco alla testa. Le altre vittime sono donne. I corpi sono stati scoperti dai vigili del fuoco intervenuti dopo una chiamata che denunciava un incidente da avvelenamento da gas. Tra le ipoetsi della mattanza si ipotizza un delitto d'onore, ma gli inquirenti stanno indagando a tutto campo.

Leggi tutto