Israele, al via esercitazioni militari di simulazione

1' di lettura

Il test, che coinvolge le strutture civili e la popolazione, durerà cinque giorni. Obiettivo: la preparazione a un eventuale attacco esterno

In Israele prende il via il test militare collettivo che coinvolge le strutture civili e la popolazione e che durerà 5 giorni. Obiettivo: testare la capacità di reazione ad attacchi nemici o catastrofi naturali. La simulazione per verificare la capacità di reazione del "fronte interno" prevede martedì la simulazione d'un allarme aereo in tutto il Paese e numerosi scenari locali di azioni di soccorso.

Leggi tutto
Prossimo articolo