Cisgiordania, 6 morti in scontri tra agenti Anp e Hamas

1' di lettura

Fatah ha accusato Hamas di aver accumulato armi allo scopo di lanciare attacchi contro le forze di sicurezza palestinesi. Da parte sua Hamas ha accusato i reparti speciali dell'Anp per aver "scatenato una campagna repressiva"

Tre poliziotti dell'Autorità nazionale palestinese, due militanti di Hamas e il proprietario della casa in cui erano rifugiati, sono rimasti uccisi in uno scontro nella cittadina di Qalqilya, in Cisgiordania. Poco prima dell'alba, le forze di sicurezza dell'Anp avevano fatto scattare un'operazione contro i militanti del movimento ingralista. Fatah ha accusato Hamas di aver accumulato armi allo scopo di lanciare attacchi contro le forze di sicurezza palestinesi. Da parte sua Hamas ha accusato i reparti speciali dell'Anp per aver "scatenato una campagna repressiva".

Leggi tutto
Prossimo articolo