Parigi, milionaria uccisa in hotel. Si cerca il fidanzato

1' di lettura

Il corpo di Kinga Legg è stato trovato da una cameriera nel bagno della loro stanza. Il compagno si è allontanato dall'albergo, a due passi dall'Eliseo, a bordo della sua Porsche

Una millionaria di origine polacca è stata uccisa all'hotel Bristol di Parigi. Lei è Kinga Legg, diventata ricca con l'import-export di pomodori. Il presunto omicida è il fidanzato, il miliardario Ian Griffin, di 39 anni. L'uomo si è allontanato a bordo della sua Porsche grigia dall'albergo, a due passi dall'Eliseo, poco prima che una cameriera trovasse il corpo della donna nel bagno della loro stanza. Il cadavere, nudo, era ricoperto di ecchimosi e l'autopsia ha dimostrato che è morta in seguito ai colpi subiti.

Leggi tutto