Afghanistan, spari contro parà italiani: tre feriti

1' di lettura

Scontro a fuoco tra una pattuglia di paracadutisti della Folgore e alcuni insorti nella zona di Bala Murgab. Nessuno dei militari risulta essere in pericolo di vita

Ancora un attacco contro militari italiani in Afghanistan, dove tre paracadutisti della Folgore sono rimasti feriti in modo lieve dopo uno scontro con gli insorti. Nell'azione due afghani sono morti mentre altri tre soldati afghani sono stati catturati dagli insorti. Sull'altro fronte, invece, sono stati 25 i ribelli uccisi, 5 quelli catturati. Pochi giorni fa altri due elicotteri della Marina Militare Italiana erano stati attaccati ma senza conseguenze. A bordo anche il Generale Rosario Castellano, Comandante della Regione Ovest.

Leggi tutto
Prossimo articolo