MO, Obama: "Israele deve fermare gli insediamenti"

1' di lettura

Dopo aver incontrato il leader palestinese Abu Mazen, il presidente Usa ha lanciato un nuovo monito al governo Netanyahu perché "congeli" l'attività di colonizzazione in Cisgiordania. Poi si è detto "fiducioso" sul processo di pace

Israele ha l'obbligo di "fermare gli insediamenti" in Cisgiordania. Barack Obama torna in pressing sul governo Netanyahu e al termine di un incontro avuto alla Casa Bianca con il presidente dell'Autorità nazionale palestinese ha ribadito la richiesta americana di "congelare" l'attività di colonizzazione. Obama ha anche sottolineato la necessità da parte palestinese di garantire un freno alle violenze e si è detto comunque "fiducioso" sulla possibilita' di un accordo per il Medio Oriente. Israele, ha aggiunto, riconoscerà lo Stato palestinese perché è "interesse della sua stessa sicurezza".

Leggi tutto