Corea del Nord, Obama: "Il mondo dovrà reagire"

1' di lettura

Il presidente degli Stati Uniti dopo il test nucleare di Pyongyang: "Grave minaccia alla pace e alla sicurezza del mondo. Gli Usa e la comunità internazionale sono chiamati"

Sono molto forti le parole del presidente Usa Barack Obama dopo l'ennessimo schiaffo del regime nordcoreano alla comunità internazionale. "La Corea del Nord - ha commentato - sta sfidando direttamente e in modo sconsiderato la comunità internazionale" facendo aumentare le tensioni nell'Asia nordorientale. E ha aggiunto: "Il programma nucleare nordcoreano e i test missilistici rappresentano una grave minaccia alla pace e alla sicurezza del mondo, e io condanno queste irresponsabili azioni. Gli Stati Uniti e la comunità internazionale sono chiamati a reagire".

Leggi tutto
Prossimo articolo