Pakistan, appello per gli sfollati dello Swat

1' di lettura

In occasione della Festa della Primavera, l'ambasciata pakistana ha deciso di dedicare i festeggiamenti agli sfollati dello Swat, l'area al confine con l'Afghanistan divenuta roccaforte del radicalismo islamico

Il festival Basant, per il popolo pakistano, è un'occasione di festa, in cui si celebra la primavera. Ma proprio in questi stessi giorni è in corso anche l'offensiva militare contro le roccaforti talebane dello Swat. Secondo quanto riportato dalle fonti militari, la valle al confine dell'Afghanistan è vicina a essere controllata dall'esercito. Le conseguenze da un punto di vista umanitario sono pesanti. Secondo quanto riportato dall'alto commissariato Onu per i rifugiati, l'Unhcr, sono oltre 2 milioni e mezzo gli sfollati in fuga dalla guerra. Insomma, l'emergenza umanitaria è già scattata.

Leggi tutto