Frattini, missione in Iran per processo stabilizzazione

1' di lettura

In vista del G8 dei ministri degli Esteri programmato per giugno a Trieste, il titolare della Farnesina intende coinvolgere Teheran nel processo di stabilizzazione dell'area Afghanistan-Pakistan

Il ministro degli Esteri, Franco Frattini, ha in programma una missione a Teheran mercoledì e giovedì, durante la quale incontrerà il collega Mottaki. La visita di Frattini ha lo scopo di coinvolgere l'Iran nel processo di stabilizzazione di Afghanistan e Pakistan, tema cui sarà dedicato l'incontro dei ministri degli Esteri del G8, in programma a Trieste dal 25 al 27 giugno. Prevista anche la partecipazione di un rappresentante iraniano.

Leggi tutto
Prossimo articolo