Alemanno: "In Italia manca consapevolezza della Shoah"

1' di lettura

In visita a Gerusalemme, il sindaco di Roma ha stipulato un accordo di collaborazione con il presidente del museo dell'Olocausto-Yad Vashem per il museo della Shoah che sara realizzato "entro tre anni" a Villa Torlonia

Roma e Gerusalemme unite nel segno della memoria, per non dimenticare la tragedia della Shoah. Questo il senso della visita a Gerusalemme del sindaco di Roma, Gianni Alemanno. Che infatti ha voluto sottolineare come in Italia ci sia "un'indifferenza diffusa, una mancanza di attenzione e di consapevolezza, di fronte a cui bisogna lavorare sulla cultura della memoria". A Gerusalemme Alemanno ha stipulato un accordo di collaborazione con il presidente del museo dell'Olocausto-Yad Vashem, Avner Shalev, per il nuovo museo della Shoah che sara realizzato "entro tre anni" a Villa Torlonia.

Leggi tutto
Prossimo articolo