Sri Lanka, i Tamil annunciano la resa

1' di lettura

Le Tigri Tamil sono state militarmente sconfitte. "L'esercito ha intercettato i sei battelli su una laguna e li ha distrutti", ha spiegato un generale, aggiungendo che i militari hanno recuperato per ora 70 cadaveri

I ribelli Tamil hanno annunciato di aver cessato di combattere. Lo ha scritto il capo del servizio diplomatico internazionale dell'esercito di Liberazione delle Tigri Tamil, in un comunicato urgente diffuso dal sito Tamilnet. Nelle ultime ore, oltre 70 ribelli sono stati uccisi mentre tentavano di fuggire, a bordo di sei imbarcazioni, dal tratto di costa nel quale sono stati circondati dall'esercito dello Sri Lanka. Secondo un portavoce dell'esercito nella zona dei combattimenti non ci sarebbe più alcun civile intrappolato. Le vittime delle ultime 24 ore sono almeno 3mila, 25mila i feriti.

Leggi tutto