Rivoluzione rosa in Kuwait: 4 donne in parlamento

1' di lettura

Per la prima volta da quando esiste l'Assemblea del Paese del Golfo vi accedono candidate di sesso femminile. Crollo dei fondamentalisti

Giornata storica in Kuwait dove per la prima volta quattro donne sono state elette nel parlamento del ricco e islamico emirato del Golfo persico. Dalle consultazioni svoltesi ieri le candidate hanno ottenuto i voti necessari per occupare quattro dei 50 seggi disponibili. In Kuwait, paese musulmano dove la politica è considerata un'attività da uomini, le donne hanno diritto di voto e di candidarsi solo da quattro anni ma nessuna aveva conquistato alcun seggio nelle precedenti elezioni del 2006 e 2008.

Leggi tutto
Prossimo articolo