Sri Lanka, conquistato ultimo territorio Tamil

1' di lettura

L'esercito ha annunciato di aver preso il controllo dell'ultimo pezzo di territorio presidiato dai ribelli Tamil. I guerriglieri irriducibili minacciano il suicidio di massa

Le tigri Tamil potrebbero optare per un suicidio di massa. A fare il clamoroso annuncio, è il portavoce delle forze armate dello Sri Lanka. Il generale Udaya Nanyakkaera vuole chiudere così 25 anni di guerra civile con il gruppo militante nazionalista che lotta per creare uno Stato sovrano socialista nel nord ed est dello Sri Lanka. L'esercito ha condotto un'operazione massiccia, impiegando dieci divisioni e chiudendo a tenaglia i territori della costa ancora in mano ai ribelli. Nessun commento da parte della guerriglia separatista. L'operazione ha costretto alla fuga migliaia di civili.

Leggi tutto