Pakistan, autobomba contro scuolabus: 30 morti

1' di lettura

L'attentato nella città di Peshawar ha alimentato ancora di più la paura che ha portato ad un vero e proprio esodo: un milione di persone ha lasciato la zona nelle ultime settimane

Sono almeno 30 le vittime dell'autobomba esplosa in una via affollata di Peshawar, in Pakistan. Fra le vittime dell'ordigno, scoppiato vicino ad una gelateria e ad un Internet caffè, diverse donne e bambini. Peshawar è l'ultima città del nord-ovest prima delle aree tribali che confinano con l'Afghanistan e dove gli Stati Uniti ritengono che talebani e estremisti di Al-Qaeda abbiano i loro principali nascondigli.

Leggi tutto
Prossimo articolo