Il Papa: "Contrastare chi stronca vite innocenti"

1' di lettura

Nella messa celebrata ad Amman, Benedetto XVI ha invitato i cristiani del Medio Oriente ad avere il coraggio di costruire nuovi ponti per un incontro tra le religioni. E sulle donne: "La loro dignità e la loro missione non sono state sempre comprese"

Decine di migliaia di persone hanno assistito allo stadio di Amman alla messa del Papa. Nell'omelia, Benedetto XVI ha invitato i cristiani del Medio Oriente ad avere "il coraggio di costruire nuovi ponti per un incontro tra le religioni" e a mostrare che sono capaci "a 'sacrificare' la vita al servizio degli altri e così a contrastare modi di pensare che giustificano lo 'stroncare' vite innocenti". Parole interpretate come un riferimento agli attentatori suicidi o alle azioni mlitari contro civili. Il Papa ha poi sottolineato l'importanza delle donne, la cui "dignità" e la cui "missione", "non sono state sempre sufficientemente comprese e stimate".

Leggi tutto
Prossimo articolo